Home Cronaca & Attualità Riaperto l’asilo comunale ad Arpino

Riaperto l’asilo comunale ad Arpino

10
0

Topo Gigio torna a riaprire le sue porte ai cittadini Casoriani, partendo da una situazione finanziariamente avvilente si è giunti da qualche giorno alla riapertura dell’asilo Nido Comunale di Casoria, sito nella frazione di Arpino in via I Maggio.Nel mese di Luglio 2019 in bilancio comunale non vi era alcuna somma appostata per garantire la continuità di un servizio così importante quale risulta essere l’asilo nido comunale in una zona atavicamente sprovvista di tutto (Arpino ndr). Ricordiamo che l’allora assessore Ornella Esposito,  indicava come priorità, ad inizio mandato, quella di porre in essere tutte le procedure atte a garantire l’apertura e la prosecuzione dell’asilo nido Topo Gigio. Da li si sono messi in atto tutti i passaggi i quali, uno dopo l’altro, hanno garantito la riapertura di tale struttura.In data 14.10.2019 in Consiglio Comunale con la delibera n. 36 veniva approvata, dalla maggioranza di governo, la variazione di bilancio, atto propedeutico all’utilizzo delle necessarie risorse economiche provenienti dalle economie maturate sul Primo Riparto delle risorse finanziarie a valere sui fondi PAC. Le variazioni di bilancio riguardanti i vari settori del Comune facevano si che si appostassero somme necessarie per procedere alla predisposizione degli atti di gara relativi all’asilo nido.Nonostante le difficoltà riscontrate e dal punto di vista burocratico per l’indire la gara, il pessimo stato nel quale si è trovato, a causa di danni provocati da infiltrazioni d’acqua durante il periodo di chiusura della struttura, e gli impedimenti causati dal coronavirus, si è riusciti finalmente a riaprire la struttura a consegnarla alla cooperativa Fiumidea, vincitrice di gara d’appalto.Affinché questa struttura trovi la stabilità che merita di avere per dare senso a quello che rappresenta per il territorio abbiamo lavorato per ottenere un co-finanziamento Fondo SIEI 2020. Tale co-finanziamento è concesso dalla Regione Campania a tutti i Comuni meritevoli in linea con la programmazione 2019/2020. La cifra sarà utilizzata per garantire il funzionamento dell’Asilo Nido Comunale Topo Gigio anche per l’anno 2022, oltre che per coprire i 140 voucher per i bambini 0-36 mesi che potranno accedere alle strutture accreditate.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è FB_IMG_1618262070029.jpg

“Avere una struttura come l’asilo nido comunale Topo Gigio chiusa era un vero e proprio colpo al cuore, nonché un disservizio intollerabile per la cittadinanza. Siamo quindi felicissimi di questo passo che ci consente di riaprire questo fiore all’occhiello del quartiere Arpino ed offrire finalmente un servizio fondamentale a tutti genitori e ai loro bambini”, queste le parole dell’assessore Riccardi all’atto della consegna dei locali.Ci ritroviamo ad un nuovo punto di partenza, sperando ci sia continuità al servizio, augurandoci che a Casoria che aumentino gli asili nido sul territorio e si possa essere il volano per invertire la pessima media, in materia di asili nido, delle città del meridione d’Italia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here